Banner Top
Banner Top

Desiati raccoglie l’appello di Laudazi

Va certo nella direzione giusta l’appello lanciato dall’ingegner Edmondo Laudazi e rivolto a chi è “appassionato” e ritiene di doversi cimentare “per far risorgere la nostra città”. Sono bastati tre esempi di inettitudine e lassismo (ma altri ancora sarebbe possibile porgere all’attenzione) per dimostrare il lento, costante impoverimento del ruolo di Vasto, in un territorio che la politica ha marginalizzato. È indispensabile ed urgente reagire, individuando, con un serio e condiviso programma amministrativo, motivi di riscatto e rilancio.È possibile far questo attingendo idee e nuova forza dall’impegno delle tante risorse umane che, con professionalità ed intelligenza, ritengono di volersi porre al servizio di una Comunità che, giorno dopo giorno, perde la speranza, quasi a segnare un inesorabile percorso depressivo.

Riteniamo che proprio da un ritrovato spirito civico sia possibile trarre elementi di novità e forza, gli stessi che è ancora possibile ritrovare in quei partiti e movimenti politici che, in termini amministrativi, vorranno anteporre l’obiettivo della crescita di Vasto agli egoismi di parte. “vastotornaVasto” è l’impegno con cui abbiamo inteso presentare la coalizione di “Vastoduemilasedici” ai nostri concittadini, partendo proprio dalla presa d’atto di una realtà da cui è ben possibile verificare il decadere della nostra città.È indispensabile porre le basi per la creazione di una nuova classe politica cittadina che, sulla base di solide esperienze e competenze maturate, intenda, con generosità, tracciare un percorso di responsabilità in cui coinvolgere nuove generazioni di amministratori pubblici.

Massimo Desiati

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.