Banner Top
Banner Top

Via S. Rocco, approvato il progetto definitivo di allargamento del secondo lotto funzionale

Il 15 luglio scorso la Giunta comunale ha approvato all’unanimità il progetto definitivo dell’allargamento di via S. Rocco fino al K2 – 2.ndo lotto funzionale redatto dall’Ufficio Tecnico IV Settore – Infrastrutture per il Territorio, praticamente del tratto che va da quello appena ultimato adiacente i plessi scolastici del liceo Mattioli fino al tratto viario adiacente il complesso ICEA, dal momento che li si sono fermati anche i lavori per la realizzazione delle opere complementari al 1.mo lotto funzionale eseguiti dall’Impresa Basilico Franco di Gissi e che ora saranno sottoposte a controllo archeologico dal dott. Luca Cherstich di Vacri.

L’intervento in questione è ricompreso nell’ambito del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2015-2017 e nell’Elenco Annuale 2015 approvati con Deliberazione di Consiglio comunale n. 25 del 13 aprile scorso. Atti cui ha fatto seguito l’approvazione della Delibera di Giunta comunale n. 190 del 16 giugno che dava il via libera al progetto preliminare che aveva ottenuto il parere favorevole della Soprintendenza Archeologica dell’Abruzzo di Chieti come da protocollo n. 3808 del 15 giugno 2015.

L’investimento previsto è di 500 mila euro da coprire mediante contrazione di apposito mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti.

Sarà il geom. Pietro Carlucci (Istruttore Tecnico del Settore IV Infrastrutture per il Territorio) il Responsabile del procedimento per la realizzazione dell’opera, che potrebbe partire già a fine estate.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.