Banner Top
Banner Top

La Riserva oggetto di un altro incendio doloso a poche ore di distanza

All’alba di giovedì il primo incendio doloso, che ai Vigili del Fuoco è costato molta fatica domare. Ieri pomeriggio i piromani hanno fatto il bis appiccando il fuoco nella zona della Riserva prossima al Sinello. I danni sono rilevanti, ma sarebbero stati ancora più ingenti se non fossero intervenuti prontamente gli uomini della Protezione Civile diretti da Eustachio Frangione. Le fiamme hanno divorato il tratto interno della vegetazione che digrada verso la spiaggia e parte della staccionata del percorso naturalistico sul promontorio della costa settentrionale.

L’ennesimo episodio che chiarisce come Punta Aderci sia ogni anno nel mirino di piromani senza scrupolo che vogliono colpire la città in uno dei suoi posti più suggestivi. I numeri sono eloquenti: nel 2012 sono stati accesi cinque roghi, lo scorso anno 4.

Le indagini per identificare i responsabili del folle gesto sono in corso; sono state preziose le testimonianze di quanti si trovavano nell’area al momento dell’accaduto.  E’ un peccato che ogni anno il patrimonio di una delle spiagge considerate più belle d’Italia sia danneggiato. Fortunatamente quasi ogni volta si riescono a limitare i danni, ma ciò non garantisce che la perseveranza di questi folli e la complicità del vento accrescano le possibilità di disastri ambientali.

Nausica Strever

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.