Banner Top
Banner Top

Luciano Lapenna si e’ autosospeso dal ruolo di sindaco di Vasto

Era nell’aria gia’ da qualche ora e ieri sera e’ giunta la conferma: il sindaco di Vasto Luciano Lapenna si e’ autosospeso dal suo ruolo con una comunicazione inviata a S E. il prefetto di Chieti Fulvio Rocco De Marinis all’indomani del gravissimo lutto che ha colpito la sua famiglia ed ha scosso tutta la citta’.

Con il protocollo n. 25881 dell’11 giugno 2015 tutte le sue funzioni sono state trasferite al vice-sindaco Vincenzo Sputore.

Non si puo’ che comprendere e condividere la scelta del primo cittadino che lascia, pero’, nelle mani dell’assessore al Turismo una maggioranza alle prese con gli strascichi dell’ennesima crisi di coalizione, che, alla vigilia della seduta consiliare per l’approvazione del Rendiconto finanziario 2014, sembrava aver imboccata la via della soluzione.

Dato per scontato il rientro in Giunta del socialista Luigi Masciulli, la stessa avrebbe dovuto vedere l’ingresso di un nuovo componente, ovvero Luigi Marcello che certamente avrebbe avuto una delega sul centro storico, sul quale si e’ impegnato fin dall’inizio del secondo mandato Lapenna. Al suo posto nell’Aula “Vennitti” avrebbe dovuto essere sedere Nazario Augelli.

E non solo, perche’ la crisi era stata innescata dal PSI intorno all’approvazione di tre piani urbanistici (recupero del centro storico, spiaggia ed area SIC) e si stava lavorando per redigere un programma di fine mandato condiviso da portare a compimento.

Ora bisogna attendere di conoscere gli indirizzi che vorra’ seguire Sputore, che potrebbe dare seguito in tempi brevi agli impegni assunti da Lapenna oppure potra’ decidere per una posizione attendista rimettendo le questioni nelle mani del titolare della fascia tricolore, se e quando decidesse di riprendere le proprie funzioni, ma chissa’ se gli alleati accetteranno a lungo una simile posizione.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.