Banner Top
Banner Top

Vasto, auto non si ferma all’alt della polizia

Possesso ingiustificato di chiavi alterate e di grimaldelli, uso di atto falso, guida senza patente. Sono queste le accuse contestate a una donna di etnia rom, che viaggiava, insieme a un’altra persona, su un’auto incrociata da una pattuglia della Polizia di Stato a Vasto, in via San Michele. La donna alla guida dell’auto, per eludere il controllo, aumentava di parecchio la velocità, andando però a imboccare una strada senza uscita. La pattuglia ne ha bloccato l’ingresso impedendo alle due donne (33 e 28 anni, nazionalità serba) di darsi alla fuga.

Identificate, la conduttrice dell’auto è stata denunciata per i seguenti reati: guida senza patente, uso di atto falso, possesso ingiustificato di grimaldelli e chiavi alterate. L’autovettura è stata sottoposta a fermo amministrativo mentre è stato sequestrato il falso titolo di guida.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.