Banner Top
Banner Top

Iannone, in Spagna è solo sesto posto

 

C’è voluta una grande rimonta per tamponare una partenza difficile. Ala fine Andrea Iannone ha chiuso al sesto posto il Gran Premio di Spagna. Un risultato che non accontenta il pilota di Vasdto ma che gli condente ugualmente di fare punti per la classifica generale.

Dopo essersi ritrovato a metà gruppo, pur partendo in prima fila, Iannone ha recuperato nel corso di una gara tutta in salita. Alla fine a vincere la gara è Jorge Lorenzo, seguito da Marquez e Valentino Rossi.

La gara:

Valentino Rossi è contento lo stesso. Il terzo posto nel GP di Spagna consente al pesarese di restare in vetta al Mondiale perdendo solo 9 punti rispetto al vincitore Jorge Lorenzo e 4 rispetto a Marquez. Per Rossi è il 200° podio nella carriera, comunque è arrivato un importante risultato. Stavolta il pesarese non è riuscito nella rimonta ma ha comunque chiuso non lontano dai due rivali spagnoli: “Purtroppo ho perso un po’ di terreno all’inizio – ha detto a caldo – poi in gara ero un po’ più veloce. Ho cercato di prendere Marc ma non ero a postissimo, tutto il week end è stato difficile, avrei rischiato troppo. Il 200° podio va bene, farò meglio la prossima volta”.
PERSO AL VIA — Marquez non sembrava inavvicinabile: “A un certo punto ci ho creduto – ha detto ancora Rossi – però non sono mai riuscito a essere abbastanza veloce, ho patito, ho lavorato fino alla fine nel warm up ma ho perso troppo tempo con Espargaro al via. Nel finale le gomme hanno reso la moto più difficile da controllare, quindi è stato meglio gestire”.
JORGE FORTISSIMO — Fa un po’ specie vedere Lorenzo che con la stessa moto è andato fortissimo: “Ma lui lo è stato sin dal venerdì – spiega Rossi – in questa pista lui ha guidato sempre fortissimo, è stato uno dei suoi weekend migliori. Noi abbiamo sempre dovuto rincorre e quindi eravamo un po’ in ritardo. Jorge era più veloce in inserimento, io no. Dovrò fare meglio la prossima volta”.
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.