Banner Top
Banner Top

Assolto Luciano D’Alfonso

La Corte d’Appello dell’Aquila ha confermato la sentenza di assoluzione in primo grado per il governatore dell’Abruzzo Luciano D’alfonso.

D’alfonso, insieme ad altri diciassette, era imputato nel processo “Housework” per tangenti in appalti al comune di Pescara. La Corte, presieduta dal giudice Luigi Catelli, ha accolto la richiesta di assoluzione avanzata dallo stesso procuratore generale Ettore Picardi.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.