Banner Top
Banner Top

“La cultura per lo sviluppo locale”: un seminario al patto territoriale Sangro-Aventino

Rilanciare il tema dello sviluppo economico e sociale locale mettendo a frutto le potenzialità culturali del nostro territorio. E’ questa la premessa del seminario “La cultura per lo sviluppo locale – Opportunità e strumenti per la progettazione culturale innovativa” che si terrà domani, venerdì 20 marzo, alle 15.30, al Patto territoriale Sangro Aventino, a Santa Maria imbaro.

L’evento è promosso da Federculture, dal centro informativo Europe Direct della Provincia di Chieti e dall’Unpli Chieti, in collaborazione con la DMC Terre del Sangro Aventino ed è rivolto agli amministratori locali del territorio, ai professionisti e agli operatori che a vario titolo sono impegnati nella progettazione culturale. Sarà l’occasione per riflettere sulle opportunità e gli strumenti a disposizione degli enti pubblici locali in tema di progettazione culturale innovativa, sulle prospettive offerte dalla programmazione europea 2014 – 2020 e sui nuovi modelli di progettazione integrata.

Nel corso del seminario interverranno alcuni tra i massimi esperti del settore a livello nazionale, che si confronteranno con gli amministratori e i professionisti locali, le imprese, le start-up e tutti gli stakeholder del territorio sul tema della cultura quale asset trasversale delle politiche legate allo sviluppo e al benessere delle comunità.

E’ possibile preiscriversi sin da ora inviando un’e-mail alla segreteria organizzativa unplichieti@gmail.com, alla quale possono essere richieste tutte le informazioni relative all’evento, oppure cliccando qui e utilizzando l’apposito form.

Ecco il programma degli interventi:

 

Introduce:
Raffaele Trivilino, Direttore agenzia Sangro Aventino

Interventi:
INTRODUZIONE: IL SISTEMA DI OFFERTA TERRITORIALE E I FATTORI DI ATTRATTIVITA’
Gianlorenzo Molino, direttore DMC Terre del Sangro Aventino

LA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2020 PER LA CULTURA: CENNI SULLE OPPORTUNITA’ E GLI STRUMENTI
Annalisa Michetti, responsabile centro informativo Europe Direct Provincia di Chieti

LO SVILUPPO LOCALE A BASE CULTURALE: IL “CANTIERE DI PROGETTAZIONE” FEDERCULTURE COME MODELLO
Massimo Zucconi, esperto in pianificazione territoriale e paesaggistica e consulente Federculture

Concludono:
Filippo De Sanctis, Presidente DMC Terre del Sangro Aventino
Sergio Carafa, Presidente Unpli Chieti
Mario Pupillo, Presidente Provincia di Chieti
Camillo D’Alessandro, Sottosegretario Presidenza Regione Abruzzo

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.