Banner Top
Banner Top

Arrestato un rumeno di 28 anni per furto e omicidio

La pattuglia di Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Chieti ha arrestato PETRICA Marcel, rumeno di 28 anni, il quale assieme ad un connazionale ed un cittadino albanese stava affiggendo dei volantini per la raccolta di materiale dismesso nei pressi di Sambuceto. I militari dell’Arma, impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei furti in abitazione, si sono insospettiti quando hanno visionato la carta d’identità del giovane, che recava una fotografia apparentemente artefatta e vagamente somigliante a lui. A questo punto, hanno effettuato il controllo della sua identità usando la banca dati dalla Polizia. Hanno scoperto, così che negli anni precedenti, aveva utilizzato l’identità falsa di TRIFAN Dan, di 24 anni, contro il quale era stato emesso un mandato d’arresto lo scorso ottobre dalla Procura dei Minori di Roma per  i reati di omicidio, furto e rapina commessi a Roma, tra il 2007 e il 2008, quando era ancora minorenne. Il malvivente, sconterà la pena pari a 6 anni e 9 mesi di reclusione nella casa circondariale di Chieti.

Nausica Strever  

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.