Banner Top
Banner Top

Doppio oro a Napoli per gli Audaces Jiu Jitsu – Atletico Gym Vasto

Grande successo a Napoli per il team degli Audaces Jiu Jitsu – Atletico Gym Vasto che, guidato dal maestro Palmo Novielli, si è aggiudicato ben due medaglie d’oro in occasione del Napoli BJJ Challenge, torneo di rilevanza nazionale di Brasilian Jiu Jitsu. Quest’ultimo è un’arte marziale, uno sport da combattimento e un metodo di difesa personale che si specializza nella lotta e, in particolare, nel combattimento a terra.

A Napoli hanno conquistato l’oro Nicola Santilli nei 94 kg e Giuseppe Pasquini (il grande ‘Peppone’) nei +100,50 kg, mentre hanno sfiorato la medaglia Elia Marino nei 64 kg (ha perso per una penalità a sfavore molto discutibile), già bronzo l’anno scorso , e il bravo Lauro Rossi, che ha accusato lo stress fisico del ‘restare’ nei 64 kg.

“Si tratta di ragazzi forti, coraggiosi, leali e veramente umili – dice il maestro Palmo Novielli – che si sono allenati con cura ed impegno eccellente. Gara vera quella di Napoli, con un livello tecnico molto maggiore rispetto alla scorsa edizione. Voglio ricordare anche gli agonisti Nicola D’Annunzio, Remo Finamore, Mike Ruzzi e Mattia Marino, che per motivi di salute non hanno potuto partecipare ma hanno dato il massimo per il gruppo, nonché Giovanni e Marcello Di Leo, prossimi alla loro prima gara, e tutti gli altri ragazzi che hanno iniziato a praticare il Brasilian Jiu Jitsu all’Atletico Gym Vasto”.

“Mi sia consentita – aggiunge Palmo Novielli – una breve considerazione su Nicola Santilli: prima gara, kimono bianco di Decathlon (dovrà provvedere a qualcosa di più professionale!), espressione tranquilla e molto concentrata (nessun atteggiamento plateale), segno della croce (che non guasta mai) prima di salire sul tatami e, al via dell’arbitro, la trasformazione. Risultato: tre lotte vinte pienamente, oro della categoria e appellativo di ‘ruspa’ datogli dall’ arbitro stesso, un famosissimo maestro brasiliano. Personalmente, poi, voglio ringraziare il mio maestro di BJJ Luca Anacoreta, vero fuoriclasse italiano, che rappresenta l’Italia a livello internazionale e che presto sarà all’Atletico Gym per uno stage tecnico”.

Paola Cerella

  • foto 2
  • foto 3
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.