Banner Top
Banner Top

Lungomare Cordella, lavori ancora da ultimare

I lavori sarebbero dovuti terminare il 10 dicembre scorso. Febbraio è agli sgoccioli ma il cantiere che delimita il tratto finale del lungomare Cordella (a ridosso della statua della Bagnante) non è ancora stato restituito. Motivo di disappunto per il buontempone che con un pennarello si è divertito a correggere la data della fine dei lavori annotata sul cartello, scrivendo 2020 al posto di 2014.

“Speriamo che non sia così” – dicono alcuni passanti costretti a fare marcia indietro di fronte alla recinzione che impedisce di andare oltre, ma la storia dei lavori, costellata di ritardi, annunci non mantenuti e atti di indirizzo disattesi, non invita certo all’ottimismo.

Gli interventi per la messa in sicurezza del tratto nord del lungomare Cordella, costellato di profonde buche, sono iniziati lo scorso mese di ottobre con almeno sei mesi di ritardo. L’Amministrazione Comunale aveva indicato in un atto di indirizzo che la passeggiata avrebbe dovuto essere di nuovo fruibile prima dell’estate 2014, ma i tempi biblici della burocrazia e la solita mancanza di programmazione hanno fatto slittare l’avvio dei lavori a ridosso dell’inverno. Fatto sta che gli interventi, affidati con un incarico fiduciario alla ditta Asfalti Trigno per un importo di 40 mila euro, non sono stati ancora ultimati. L’obiettivo è rendere di nuovo fruibile gli ultimi 180 metri di percorso pedonale. In quel tratto si sono verificati preoccupanti fenomeni di erosione con l’apertura di profonde voragini, il crollo di una parte del marciapiede, della ringhiera (parte è finita in mare) e delle scalinate di accesso. Il progetto del settore lavori pubblici prevede il ripristino e la messa in sicurezza della passeggiata.

Anna Bontempo

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.