Banner Top
Banner Top

36 anni e residente in città: queste le indiscrezioni sull’uomo trovato senza vita a Vasto

Si tratterebbe di un 36enne residente nella zona del Villaggio SIV, E. M. queste le iniziali del suo nome, il corpo ritrovato questa mattina in un locale sottostante la gradinata, peraltro interdetta al pubblico a causa di alcuni cedimenti, che da via Adriatica, all’altezza della chiesa di S. Antonio, scende al Parco del Muro delle Lame, proprio nei pressi dei campi da tennis, luogo spesso ritenuto un ritrovo per tossicodipendenti.

Il giovane è stato trovato senza vita intorno alle 11.00 da un operaio del comune che stava eseguendo la manutenzione al verde pubblico e che ha subito allertato l’Autorità giudiziaria.
Di fianco al 36enne, che indossava abiti casual, gli agenti della Polizia e i Carabinieri hanno rinvenuto uno zainetto all’interno del quale hanno trovato i suoi documenti.

Dopo i rilievi del caso e la perlustrazione della zona, il sostituto procuratore Enrica Medori, poco dopo le 14.00, ha permesso la rimozione della salma per la quale ha già disposto l’autopsia per risalire alle cause del decesso.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.