Banner Top
Banner Top

La delegazione di Vasto lascia Perth per rientrare in Italia

Si sono concluse venerdì le celebrazioni ufficiali, nel Western Australia, del Venticinquesimo anniversario della firma del Gemellaggio tra le città di Vasto e di Perth. Al di là di tutte le polemiche, un viaggio doveroso dopo la visita in riva all’Adriatico della delegazione guidata dal Lord Mayor Lisa Scaffidi nel maggio scorso.

La comitiva vastese, formata dal sindaco Luciano Lapenna, dai consiglieri Domenico Molino e Andrea Bischia, dall’ex primo cittadino Antonio Prospero e dal presidente dell’associazione Pro emigranti Abruzzesi, Gianni Petroro, ha potuto riabbracciare alcuni figli di questa terra e i loro discendenti, ribadendo la necessità di non far svilire questo importante legame tra le due realtà ed anzi di trovare ulteriori forme per rinvigorirlo.

Come già accaduto a Vasto, si cerca di aprire una porta anche agli scambi commerciali, dopo quelli culturali. Proprio sull’onda di questo tentativo, il sindaco di Perth Scaffidi ha donato all’Amministrazione vastese 20 mila dollari australiani (circa 13.800 euro) per favorire la realizzazione di progetti tra le due città da parte di imprenditori vastesi, lasciando ben intendere che la città di Perth nel Gemellaggio crede molto.

Non sono mancati i tradizionali appuntamenti con l’associazione S. Michele e il Vasto Social Club, così come la piantumazione di un arbusto nei pressi del Vasto Lake, gesto divenuto un simbolo di tutti gli incontri tra le due comunità. In primavera a Vasto era stato ripetuto all’interno dei Giardini napoletani di Palazzo d’Avalos.

La visita è stata anche l’occasione, per il sindaco Lapenna, di invitare l’Ambasciatore d’Italia nel West Australia ed il Console Italiano in Perth a venire a Vasto per programmare iniziative da realizzare nelle due Città.

La delegazione di Vasto ha omaggiato gli amministratori australiani di dipinti su tela realizzate dai giovani artisti vastesi Ciccarone.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.