Banner Top
Banner Top

Omicidio Strever, encomio ai Carabinieri di Vasto

Il generale Claudio Quarta, comandante della Legione Carabinieri Abruzzo, affiancato dal comandante della Compagnia di Vasto, magg. Giancarlo Vitiello, ha consegnato gli encomi assegnati dal comando generale dell’Arma per l’impegno profuso nel risolvere il caso dell’omicidio Strever.

Come si ricorderà, la povera Michela Strever venne uccisa nella sua casa di via villa De Nardis due anni e mezzo fa. A seguito di attività meticolose e veloci venne arrestato Hamid Maathaoui. L’uomo è stato condannato a 30 anni di carcere.

Oggi l’Arma ha assegnato degli encomi ufficiali ai carabinieri della Compagnia di Vasto direttamente impegnati sin dal giorno stesso dell’omicidio, unitamente ai reparti speciali, nelle attività di indagine.

Gli encomi son o stati ricevuti dal tenente Domenico Fiorini, dal comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile, il luogotenente Giovanni Lancia, dal maresciallo Vincenzo Biondi, dal maresciallo Nicola Mancini, dal maresciallo Leonardo Farina, dal brigadiere Domenico Schena, dall’appuntato Claudio Moscara, dall’appuntato Gabriele De Ceglia e dall’appuntato Vincenzo Buonfiglio.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.