Banner Top
Banner Top
Banner Top

Forte contro la soppressione degli uffici Polfer

Giuseppe Forte
Giuseppe Forte

Gli Uffici della Polizia Ferroviaria della Stazione Vasto-San Salvo sono nuovamente a rischio. In base alle notizie diffuse dal SAP (Sindaco Autonomo di Polizia) il Ministero dell’Interno è tornato ad insistere per la chiusura di quel presidio di Polizia l’unico rimasto sull’intero territorio della Provincia di Chieti. Un presidio che già da tempo è funzionante solo nel corso delle ore diurne e che ora si vorrebbe ridurre ad una specie di telesoccorso.
Venuto a conoscenza della notizia, immediata è stata la reazione del presidente del Consiglio comunale di Vasto, Giuseppe Forte, il quale con una nota torna a ribadire la necessità di mantenere quella struttura operativa con l’attuale organico e con il ripristino del servizio H24.
“Essendo il nostro ufficio di Polizia Ferroviaria – ha rimarcato Forte – l’unico presente in tutta la Provincia di Chieti, peraltro a confine con il Molise e con il resto del Sud Italia, è necessario che i dirigenti del Ministero dell’Interno si rendano conto del ruolo che quel presidio di legalità svolge a tutela dei cittadini tutti. La scellerata ipotesi, riportata di recente al tavolo della discussione, va osteggiata con tutti i mezzi democratici consentiti”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.