Sequestro 5 tonnellate alimenti cinesi

L'Aquila - sequestro prodotti alimentari mal conservati e senza tracciabilitàL’operazione congiunta tra il Nucleo Agroalimentare e Forestale del Corpo forestale dello Stato (NAF) dell’Abruzzo e del Lazio ha portato al sequestro di cinque tonnellate di prodotti alimentari “made in China” (germogli di soia, gnocchi di riso white rice cake e di rice stick) destinati al circuito dei ristoranti cinesi nel centro Italia. Dal controllo del centro di stoccaggio, sito a Roma, sono stati trovati alimenti senza etichettatura ed in condizioni igienico sanitarie precarie.

(Fonte Ansa)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.