Banner Top
Banner Top

Eleonora, l’abbraccio della comunità

funerali-eleonora gizzi - 33“Non dobbiamo ricordarla per come ne hanno scritto in questi mesi, spesso con parole non veritiere; dobbiamo ricordare Eleonora per il dono che è stata per i tanti che l’hanno conosciuta e amata”. Queste alcune delle parole pronunciate da don Massimo D’Angelo, della chiesa di Santa Maria del Sabato Santo, dove oggi pomeriggio si sono svolti i funerali di Eleonora Gizzi, la giovane educatrice di 34 anni, scomparsa a fine marzo e ritrovata lo scorso 26 agosto.
Presenti alla cerimonia diverse centinaia di persone che hanno affollato la chiesa, insieme alle autorità civili del territorio: il prefetto di Chieti, Fulvio Rocco de Marinis, il questore di Chieti, il dottor Felice La Gala, il sindaco di Vasto, Luciano Lapenna e il presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Forte.
“Eleonora – ha ricordato don D’Angelo – nel suo percorso ha aiutato tanti bambini, ma quando si puntano gli occhi in quelli di bambini in difficoltà, c’è il rischio che quell’ansia di felicità, che non era personale, ma ricercata per tutti, soprattutto per i più deboli, ci indebolisca. Così era Eleonora, e oggi abbiamo la certezza che che la sua sete di felicità è pienamente appagata dalla fonte della vita del Signore”.
Al termine della cerimonia, mentre tanti palloncini bianchi venivano liberati in cielo, gli amici del Conservatorio di Eleonora l’hanno salutata al ritmo della musica tribale che lei amava tanto. E più il feretro si allontanava dalla chiesa, più il ritmo aumentava di volume e si faceva incalzante, vertiginoso, come a volerla raggiungere ovunque, come un messaggio espresso in musica: “Per te, per sempre”.

  • funerali-eleonora gizzi - 01
  • funerali-eleonora gizzi - 04
  • funerali-eleonora gizzi - 17
  • funerali-eleonora gizzi - 33
  • funerali-eleonora gizzi - 43
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.