Banner Top
Banner Top
Banner Top

È Vasto la stazione appaltante per l’affidamento del servizio della distribuzione del gas naturale

Comune_balconeErano 51 dei 64 Comuni ricadenti nell’Ambito Territoriale (ATEM) Chieti 2 Est e Sud quelli presenti alla riunione convocata ieri, alle 17.00, nell’Aula consiliare di Palazzo di Città per individuare il soggetto capofila, con funzioni di stazione appaltante, per l’affidamento del servizio della distribuzione del gas naturale in tutto il territorio dell’Ambito; una riunione presieduta dal padrone di casa Luciano Lapenna affiancato dal dott. Di Chierico della società di consulenza Jericho srl.

Ed i rappresentanti degli Enti comunali presenti hanno espresso un voto unanime per la nomina ufficiale di Vasto quale Comune appaltante per l’affidamento del servizio della distribuzione del gas naturale nel territorio dei Comuni facenti parte dell’ATEM – Ambito Territoriale Chieti 2 Est e Sud.

Il Municipio della Città del Vasto dovrà quindi dare attuazione all’art. 2 comma 2° del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 12 novembre 2011 inerente l’affidamento del servizio della distribuzione del gas naturale nel territorio di competenza.

I Comuni ricadenti nell’ambito territoriale avranno circa due mesi di tempo per provvedere all’approvazione delle singole delibere per poi giungere all’indizione della gara d’ambito la cui scadenza è fissata per il novembre del 2015.

“Sono estremamente soddisfatto che 51 Sindaci della Provincia di Chieti, in modo unanime, abbiano scelto Vasto come stazione appaltante ATEM – sottolinea il Sindaco Luciano Lapenna – riconoscendo con ciò l’importanza e il ruolo che la Città potrà avere nell’attuazione del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico. Ringrazio tutti i colleghi per la fiducia accordata alla mia persona e alla Pubblica Amministrazione che ho l’onore di guidare. Una testimonianza concreta della bontà dell’azione amministrativa portata avanti in questi anni e che continuerà con la costituzione di un apposito ufficio per seguire da vicino lo sviluppo dell’ambizioso e importante progetto di distribuzione del gas naturale nel nostro territorio – conclude Lapenna”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.