Banner Top
Banner Top

Vasto, il beach soccer al Super Eight 2014

beach soccer-2A Vasto è tornato di moda il beach soccer. Dopo qualche anno di pausa una nuova società rappresenta la città. Anche se ad oggi è difficile capire che stagione riuscirà a disputare la Vastese Beach Soccer perché moltee sono le incognite e tante pure le difficoltà. Ma la voglia fortunatamente non manca e, di questi tempi, è già tanto. Come non manca quel sano entusiasmo che in attività come questa spesso e volentieri riesce a fare la differenza. Su una cosa, però, sembrano non esserci grossi dubbi: il sodalizio biancorosso vuole riprendere un cammino interrotto qualche anno fa e, per riuscirci, si è dato una dimensione completamente diversa: nuovi dirigenti, squadra rinnovata, ambizioni contenute ma, al tempo stesso, l’obiettivo di durare nel tempo.
“Ci proveremo anche se non sarà facile – ha sottolineato ieri mattina il Presidente Nicola Ciappa, che gioca e nella vita fa l’amministratore di condomini – perché il torneo è impegnativo sotto tutti i punti di vista. Noi contiamo di fare bella figura su ogni campo e contro ogni avversario. Abbiamo l’entusiasmo giusto per fare bene anche se l’inizio non è andato come volevamo e come speravamo”.
In effetti l’altro ieri, al suo debutto ufficiale nel Super Eight 2014 tenutosi a Roma, sulla spiaggia di Ostia, il team vastese su tre partite ne ha vinta una e ne ha perse due. I biancorossi hanno vinto 3 a 1 contro il Rimini e sono stati battuti da Romagna e Sovereto 6 a 3 e 4 a 2.
“Potevamo meglio – ha tagliato corto il tecnico vastese Luigi Ascatigno – ma la tappa di Roma, al di là di quelli che sono stati i risultati, ci ha fatto capire che abbiamo notevoli margini di crescita. Ci sarà da lavorare ma possiamo fare bene contro qualsiasi avversario”.
Molto attesi sono i prossimi appuntamenti: l’11, il 12 ed il 13 luglio, a Bibione, i vastesi affronteranno i Cavalieri del Mare, Bergamo e Genova. Nell’ultima tappa a Castellabate, in provincia di Salerno, il 18, 19 e 20 luglio sfide contro Roma, Udinese e Lazio. Come si ricorderà lo scorso anno il titolo se lo aggiudicò la Lazio.
La fase finale si giocherà a fine luglio sulla spiaggia di Scoglitti, in Sicilia, nel cuore della provincia di Ragusa.
Da ricordare che quest’anno, tra le tappe del torneo, non c’è quella di Vasto che in passato, in più di una circostanza, ha ospitato eventi di questo genere. Ed è questo un vero peccato, segno di una crisi d’identità che la città sta vivendo da qualche tempo a questa parte.
I QUADRI. Portieri: Nicola Cianci, Luca Raspa, Crescenzo Mainardi. Centrali: Simone Muratore, Mario Luongo, marco Muratore, Michele Vino, Renato Antonino. Laterali: Lorenzo napolitano, Cesare Del Bonifro, Paolo Di Giacomo, Andrea Marinelli, Chirstian Ercolano, Daniele Di Foglio. Attaccanti: Michele Cesario, Nicola Ciappa, Luca Madonna, Domenico Ferrazzo. Allenatore: Luigi Ascatigno, Dirigente Accompagnatore Michele Petrella.

  • beach soccer-3
  • beach soccer-5
  • beach soccer-1
  • beach soccer-2
  • beach soccer-4
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.