Banner Top
Banner Top
Banner Top

Pescara: al via Estatica con lo show di Silvia Mezzanotte

Mezzanotte“Esclusive Sensazioni Terracquee” organizzato per il quinto anno consecutivo dal porto turistico “Marina di Pescara” e dalla CCIAA di Pescara, apre oggi, venerdì 27 giugno alle 21.30, con lo spettacolo ad ingresso libero “Regine” di Silvia Mezzanotte.

Accompagnata da Pino De Fazio al pianoforte, Luca Cantelli al contrabbasso e Max Govoni alla batteria, Silvia Mezzanotte, voce dei Matia Bazar, affronta da solista questa sfida teatrale in sette lingue che domani sera avrà luogo nell’Arena del porto turistico “Marina di Pescara” Lo spettacolo è diretto da Gibo Borghesani e propone i maggiori successi delle grandi interpreti del panorama internazionale, come “Habanera” di Maria Callas, “L’edera” di Nilla Pizzi, “Diamonds are a girl’s best friends” di Marilyn Monroe, “New York New York” di Liza Minnelli, “Vie en rose” di Edith Piaf o la “Lisboaantiga” di Amalia Rodriguez, passando per Sarah Vaughan, Mina, Ella Fitzgerald, Mia Martini.

Questo pomeriggio, prima del soundcheck, Silvia Mezzanotte, che tiene abitualmente masterclass di musica, incontrerà gli studenti di canto dell’Accademia di musica Pro Arte di Pescara.

«Le Regine dello spettacolo sono le mie Regine – sottolinea – Mi hanno fatto vincere la timidezza, cantando da sola nella mia camera di bambina, ma, soprattutto, mi hanno fatto uscire da quella camera. A loro devo la passione che mi ha fatto superare le mie paure ed è stato facile lasciarmi guidare dall’istinto verso quelle canzoni che sono ancora in grado di stupirmi e incantarmi».

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.