Banner Top
Banner Top

Natura, Arte, Sport e Gastronomia alla 17.ma Granfondo Ciclistica “Fara San Martino”

granfondo-fara-2014Manca solo un giorno a domenica 8 giugno, giorno in cui si correrà la 17° Granfondo Ciclistica Fara San Martino – XV Memorial Levino Tavani, organizzata sotto l’egida della Uisp dal Cicloclub Hotel del Camerlengo di Fara San Martino. La manifestazione è valida come prova del Circuito CENTROITALIA TOUR e del CIRCUITO DEL SOLE e si svolgerà nel territorio del Parco nazionale della Maiella attraverso due percorsi di 100 km e 135 km. La gara prenderà il via alle 8,30 da Fara San Martino, famosa per la pasta De Cecco e per essere il paese della Maiella, questo enorme gigante che è meta di appassionati dell’arrampicata e del trekking. Attraversando le spettacolari gole di San Martino sarà possibile ammirare il monastero benedettino recentemente riportato alla luce dall’Amministrazione comunale dopo che era stato sepolto tempo addietro a seguito delle alluvioni. E come non ammirare lo spettacolo che la montagna offre con i suoi colori in una bella giornata di sole o le sorgenti d’acqua incontaminate di colore verde che dà il nome al fiume. Ma da vedere ci sono anche diverse bellezze architettoniche di non poco conto, come l’antico Torrione o il magnifico quartiere antico di Terra Vecchia, dove ancora oggi vivono numerose famiglie, che con le sue viuzze e i suoi stretti vicoletti farà fare al visitatore un salto nell’antichità. E ancora la chiesa parrocchiale di San Remigio, con le sue navate e uno dei capolavori unici in Italia, un quadro del famoso Tanzio da Varallo, e poi la meravigliosa chiesa dell’Annunziata con affreschi di notevole importanza e tanto altro.

Dal punto di vista tecnico questa edizione prevede un tragitto rinnovato, che si snoderà tra valli panoramiche e boschi di faggi, tra centri storici e strade tortuose. Il percorso si snoderà quasi completamente nel cuore del territorio del Parco Nazionale della Majella, attraversando vere e proprie valli incantate toccando i centri di Fara San MartinoLama dei PeligniPalena, PescocostanzoCansanoCampo di Giove, per poi riscendere a Casoli e tornare a Fara San Martino. Chi opterà per il lungo girerà a sinistra e continuerà in discesa fino ad arrivare al Lago di Casoli, che sarà costeggiato nella sua totalità, per poi risalire per quattro chilometri fino a giungere a Casoli, il centro più grande della valle (da visitare la chiesa di Santa Reparata e il castello medioevale). Ancora discesa di tre chilometri e poi svolta a sinistra in direzione Fara San Martino. Dopo un tratto di strada pedalabile si attaccherà la salita di Castellarso.

Passando poi a fianco dei pastifici che fanno conoscere Fara in tutto il mondo ci si avvicina all’ultimo chilometro, percorrendo l’ultima fatica della giornata, una salita del nove per cento. Si giunge così a Fara, dov’è posto l’arrivo.

In tal modo si offrirà ai partecipanti la possibilità di godere paesaggi insoliti e spesso dimenticati, nei quali domina ancora una dimensione culturale e umana che ha conservato intatti i principi del rispetto della tradizione e degli ambienti. Le valli attraversate dalla gara, si presentano come vere e proprie “valli incantate” ricche al loro interno di spunti archeologici, centri storici perfettamente conservati, eremi di montagna e castelli medievali, grotte e laghi naturali, colline verdissime, fitte pinete e boschi secolari, il tutto ingentilito dalla genuina ospitalità degli abitanti, che non faranno mancare il loro solito e proverbiale calore.

Da non perdere le Gole di San Martino, le Sorgenti del fiume Verde e il Monastero Sepolto a Fara San Martino, le Grotte del Cavallone a Lama dei Peligni, l’eremo “Madonna dell’Altare” a Palena, il Castello Ducale e il Lago di Casoli.

Finite le fatiche tutti al pasta party offerto da HOTEL DEL CAMERLENGO e PASTA DE CECCO, aperto a tutti.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.