A Guardiagrele l’undicesima “Giornata nazionale dello sport”

“100 anni di storia, un giorno di sport”, è lo slogan della manifestazione in programma domenica 8 giugno a Guardiagrele e organizzata dal Coni di Chieti e dall’amministrazione comunale. Dalle ore 9 uno dei borghi più belli d’Italia sarà animato dalle oltre 700 persone, tra tecnici e atleti, che parteciperanno alla “Giornata nazionale dello Sport” che quest’anno andrà in scena in concomitanza con il centenario del Coni.

Questa mattina nella sala Giunta della Provincia di Chieti si è svolta la presentazione dell’evento alla presenza del Sindaco di Guardiagrele Sandro Salvi, dell’Assessore allo Sport Leonetto D’Angelo, del Consigliere comunale Orlando Console e del delegato provinciale del Coni di Chieti Gianfranco Milozzi.

Dopo il ritrovo dei partecipanti e la sfilata per le vie di Guardiagrele, spazio alle discipline sportive con tornei, dimostrazioni ed esibizioni che vedranno impegnate ben 21 associazioni sportive cittadine e della provincia che hanno aderito alla manifestazione. A fare da cornice lo splendido centro storico guardiese: largo Garibaldi (pallavolo, calcio a 5, calcio, ginnastica ritmica, danza sportiva, pugilato e pallacanestro), largo Nicola da Guardiagrele (pallamano, fitness e ballo, arrampicata, karate e ruzzola), Via Roma (esposizione di veicoli storici da corsa), belvedere Santoleri (Tiro con l’arco e scacchi), largo Pignatari (tiro pistola laser e ciclismo), Villa Comunale (tennis tavolo e canoa), Piscina comunale (nuoto e calcio). Dopo la ricca mattinata di sport alle ore 13 è previsto il saluto delle autorità e le premiazioni nel corso delle quali saranno consegnati i riconoscimenti anche alle scuole, primarie e secondarie di I grado, che hanno partecipato al concorso “Festeggiamo insieme il centenario del Coni”.

“Il Comune – ha spiegato il sindaco Sandro Salvi – ha voluto partecipare a questa importante iniziativa perché ha sempre creduto nella valenza dello sport come momento di aggregazione sia per i giovani sia per le loro famiglie. I ragazzi possono trovare, proprio nella pratica sportiva, un modo per evitare l’abuso di videogame e stare lontani dalla strada e dalla sue tentazioni. Abbiamo sostenuto con convinzione la Giornata Nazionale dello Sport e ci siamo messi a completa disposizione per la piena riuscita dell’evento”.

“Quella di quest’anno è un’edizione particolare – ha sottolineato il capogruppo di maggioranza Orlando Console – proprio perché ricorre il centenario della fondazione del Coni e la scelta del Comitato provinciale ci inorgoglisce particolarmente. Guardiagrele continua ad avere un ruolo ed un peso importante all’interno del territorio provinciale, come città turistica e città dello sport”.

“Il Coni compie 100 anni – ha dichiarato il Delegato Provinciale del Coni Milozzi –e per festeggiarlo la Giornata dello Sport è stata spostata dal 2 all’8 giugno e si terrà contemporaneamente in tutta Italia. Per l’undicesima edizione è stata scelta Guardiagrele e la sua amministrazione, con grande efficienza, si è messa da subito a disposizione per risolvere tutte le problematiche legate ad un evento così complesso ed importante che quest’anno può vantare numeri da record in termini di discipline e partecipanti”.

  • conferenza2
  • conferenza1
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.