Banner Top
Banner Top
Banner Top

La Delegazione di Perth ha incontrato AssoVasto, Confindustria e Confcommercio

È stata una mattinata dedicata all’incontro con gli imprenditori vastesi quella vissuta dalla delegazione ufficiale della città di Perth. Di particolare importanza l’incontro nella sede di Confindustria e  Assovasto nel quale, forse per la prima volta, si è voluto parlare di concretezza.

Dinanzi ad una platea molto attenta è stato il direttore del sodalizio di corso Mazzini Antonio Cocozzella a presentare l’evento ed a ricordare come Assovasto sia stata fondata proprio 25 anni fa. Tra i saluti rivolti agli amici del western Australia quelli di Vincenzo Sputore , che a nome dell’Amministrazione comunale, ha citato anche l’ex presidente della Repubblica italiana Luigi Einaudi pe rintrodurre il difficile momento congiunturale dell’economia italiana e vastese e richiamare le problematiche derivati dal credit crunch messo in piedi dalle banche che ha di fatto messo definitivamente in ginocchio molte piccole e medie imprese. “Il mio augurio – ha detto Sputore – è che possiate trovare insieme nuove prospettive di mercato, di crescita e di sviluppo. La politica è anche connessione di idee e contatti è la presenza della Delegazione di Perth è anche un momento per creare occasioni”.

Paolo Primavera, presidente di Confindustria Chieti, si è detto “convintissimo che il valore aggiunto deriva dal rapporto stretto che si crea tra due città come Perth e Vasto e la grande scommessa sarà di legarlo a un sistema imprenditoriale affinché diventi un rapporto non basato solo su semplice contatti, ma su un sistema unitario di attività imprenditoriali”.

Di rilievo anche l’intervento di saluto del presidente della Camera di Commercio di Chieti, Silvio Di Lorenzo, che ha ricordato gli associati del sodalizio, l’importanza di aree quali quelle della Val Di Sangro e di Piana Sant’Angelo che producono il maggior Pil dell’Abruzzo. Di Lorenzo ha posto l’accento sulle difficoltà di fare imprenditoria in Italia puntando il dito ad esempio contro l’eccessiva burocrazia e, poi, sui due settori trainanti dell’economia abruzzese e vastese, ovvero l’Automotive e il Turismo. Infine, ha ricordato ai presenti l’importanza dell’agro-alimentare abruzzese che ha ottenuto ottimi riconoscimenti anche all’ultima fiera internazionale Cibus di Parma.

A catalizzare l’attenzione dei presenti, però, sono stati soprattutto gli interventi di Marcello Dassori, presidente di Assovasto, e Lisa-M. Scaffidi, sindaco di Perth di cui trattiamo in altri articoli.

Alla fine tanti applausi per parole che sono sembrate aprire nuovi spiragli di collaborazione tra le due città al di là del mero contesto sociale e culturale che pure è importante.

Luigi Spadaccini
(spadaccini.luigi@alice.it)

fotoreportage: Natalfrancesco Litterio

  • gemellaggio-perth-assovasto - 65
  • gemellaggio-perth-assovasto - 55
  • gemellaggio-perth-assovasto - 46
  • gemellaggio-perth-assovasto - 16
  • gemellaggio-perth-assovasto - 17
  • gemellaggio-perth-assovasto - 08
  • gemellaggio-perth-assovasto - 20
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.