Banner Top
Banner Top

DnB: nessuna impresa per la Vasto Basket, al PalaBcc passa Rieti

Rieti non impressiona ma passa al PalaBcc. I vastesi hanno ampiamente retto l’urto contro una delle due corazzate del girone C di DnB ma alcuni errori nei momenti decisivi hanno stoppato la striscia positiva biancorossa fermatasi a cinque mentre la prima della classe infila il dodicesimo acuto di fila confermandosi in vetta.La Vasto Basket ritrova Dipierro nel quintetto iniziale ed è proprio lui a tenere a galla i biancorossi nei primi minuti rispondendo alle due triple degli ospiti con altrettante bombe che valgono il 6-8. Rieti però spinge forte e con la tripla di Giampaoli scappa sul +7(8-15) ma da qui riparte la rimonta vastese iniziata dalla bomba di Serroni, un’altra di Dipierro e il canestro da sotto di Marinelli che significa sorpasso(18-17). Il secondo periodo è condito da troppi errori sotto canestro da parte dei vastesi che non sono neanche accompagnati dalla buona sorte, Rieti senza impressionare sfrutta al meglio il periodo no dei padroni di casa e vola sul +12(20-32) con Benedusi e Feliciangeli. Sembra già finita ma il libero di Sergio e la tripla impossibile sul fil di sirena di Durini porta le squadre al riposo lungo sul 24-32 a favore della capolista. Anche dopo il rientro dagli spogliatoi la truppa di coach Di Salvatore continua a sbagliare molto, anche canestri apparentemente elementari, Rieti ne approfitta e con il canestro di Benedusi e le triple di Ferraro e Granato schizza fino al +14(26-40). Inerzia fortunatamente rotta dal libero di Sergio, poi spuntano Di Tizio e Dipierro e i biancorossi riducono a 9 i punti di ritardo(31-40), gli azzurri-amaranto spingono di nuovo e si riportano sul +13(31-44) ma la Vasto Basket non ha alcuna intenzione di mollare e ritorna in carreggiata con la tripla di Serroni e i due punti di Di Carmine, per il -8(36-44) che chiude il terzo quarto. L’ultimo e decisivo periodo si apre con la conclusione di Dipierro dalla lunga distanza sarebbe stato il canestro del meno cinque ma non va a segno e Rieti risponde con Ferraro tornando sul +10(36-46). Durini infila due triple da urlo che valgono il -5(45-50) ma ci sono pochi possessi da giocare, si gioca dai liberi e Rieti tiene a debita distanza Vasto. Il punteggio basso sorride a Rieti, la Vasto Basket ci ha provato ma alla fine si è dovuta inchinare, Pescara dopo aver espugnato Montegranaro ha ridotto a due i punti di ritardo, domenica i biancorossi chiuderanno la regular season con la trasferta più lontana in casa di Orvieto, l’obiettivo è riprendere subito la marcia vincente.

BCC VASTO BASKET: 48

NPC RIETI: 53

(18-17 ; 24-32 ; 36-44)

VASTO: Dipierro 13, Serroni 8, Di Carmine 6, Sergio 5, Marinelli 5, Di Tizio 2, Durini 9, Ierbs ne, Di Giacomo ne.  All. Di Salvatore Sandro

RIETI: Giampaoli 10, Benededusi 8, Granato 6, Ferraro 11, Caceres 8, Feliciangeli 9, Musso 1, Colantoni 0, Ponziani ne, Auletta ne.   All. Nunzi Luciano

ARBITRI: Cannoletta di San Nicola La Strada(Ce) e Carotenuto di Scafati(Sa)

NOTE: Progressione punteggio: 8-12(5’), 18-24(15’), 29-40(25’), 36-48(35’)

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.