Banner Top
Banner Top

Sul Regolamento referendario D’Alessandro interroga il sindaco Lapenna

Davide D'Alessandro
Davide D’Alessandro

Dopo le sollecitazioni giunte a più riprese da parte dell’associazione civica Porta Nuova prima e del Meetup Histonium 5 Stelle poi in merito alla mancata approvazione, da parte dell’Amministrazione comunale, del Regolamento per il referendum, è Davide D’Alessandro a farsi promotore di una nuova azione politica. Il consigliere indipendente, infatti, sul tema ha protocollato una interrogazione al primo cittadino nella quale è scritto:

“Premesso che in data 14/01/2013 questo Consiglio comunale ha approvato, all’unanimità, un odg che impegnava “il Sindaco e il Presidente del Consiglio comunale a dar corso, nel breve tempo, alle procedure ed alle iniziative di carattere burocratico-amministrativo al fine di giungere alla definizione dei regolamenti, previsti dallo Statuto comunale e mai redatti”.

Considerato che ad oggi non è stato ancora dato corso a quanto richiesto sul versante del Regolamento referendario;

Interrogo il Signor Sindaco per sapere:

quali siano i motivi che impediscono questa Amministrazione di dotarsi del Regolamento richiesto, che è qualcosa di più di un Regolamento, essendo uno strumento tanto atteso dai cittadini, vogliosi di esprimersi sui tanti temi che investono la loro vita comunitaria”.

Probabilmente nel prossimo Consiglio comunale, dunque, l’Amministrazione comunale dovrà fare chiarezza su quello che è divenuto un argomento molto sentito.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.