Banner Top
Banner Top

Parcheggio multipiano, Lapenna: illegittimità inventate

luciano-lapennaLe dichiarazioni delle opposizioni in merito alla possibilità di adire vie di giudizio anche legali in merito alla vicenda  della gestione del parcheggio multipiano di via Foscolo ha scatenato le ire del primo cittadino Luciano Lapenna che attraverso poche parole risponde alle insinuazioni di Desiati, Sigismondi e C.

“Ci risiamo!

Le minoranze non si rassegnano e davanti a chiari documenti presentati alla Commissione di Vigilanza dalla maggioranza, a motivate argomentazioni degli uffici comunali, con sentenze del TAR che hanno già chiarito l’iter da seguire, non soddisfatti, tornano a riservarsi di sottoporre la “materia del contendere ad ulteriori giudizi”.

Liberi di farlo!

Spiace dover verificare che si continua a vedere il marcio anche a fronte di una gestione, come quella del parcheggio, apprezzata da tutti per i bassi costi all’utente ed invidiata da altri Comuni non solo della Regione Abruzzo.

Non riuscendo ad eccepire nulla, e dovendo tener conto della positività della gestione, le minoranze si inventano illegittimità nelle procedure che, come dimostrato in Commissione di Vigilanza, non sussistono.

Affronteremo ancora una volta i giudizi nella certezza che abbiamo anche in quest’occasione operato per il bene di Vasto, prima dotando la nostra città di un parcheggio che il centrodestra non era riuscito a realizzare, ed oggi per una gestione moderna a costi bassissimi per la collettività”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts