Banner Top
Banner Top

Patryk, un’altra giovane vittima della strada

ambulanzaLe sue condizioni erano parse subito serissime tant’è che i soccorritori avevano deciso per il trasporto all’ospedale S. Spirito di Pescara, ma oggi pomeriggio il suo cuore ha smesso di battere. Aveva solo 19 anni, Patryk Skretekowicz, uno dei quattro giovani coinvolti nel drammatico incidente accaduto venti minuti prima della mezzanotte in via Grasceta a San Salvo. Per motivi ancora al vaglio degli inquirenti la Lancia Y su cui viaggiavano è finita fuori strada andando a schiantarsi tra gli ulivi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno dovuto estrarre i giovani dall’ammasso di lamiere e i sanitari del 118. Polacco, risiedente a San Salvo, Patryk era il passeggero seduto accanto al conducente (il cosiddetto “posto del morto”): le profonde e gravi lesioni interne riportate oggi ne hanno determinato prima un peggioramento delle condizioni e poi il decesso.

Per gli altri tre R.B., 19 anni, il conducente che è stato sottoposto agli usuali controlli tossicologici con esito negativo, A.L., 18 anni e D.N.A., 19 anni, queste ultime due ragazze, la diagnosi è di fratture e lesioni varie comunque non gravi.

Bisognerà attendere il miglioramento delle loro condizioni generali per sottoporli a un interrogatorio che contribuisca a fare chiarezza sull’accaduto.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts