Banner Top
Banner Top

Vasto Marina, la Juniores si fa bloccare in casa nell’andata dei quarti di finale

calcioNulla da fare per la formazione Juniores d’Elite del Vasto Marina che è stata sconfitta all’Aragona per 3-0 dalla Nuova Tor Tre Teste di Roma. In terra abruzzese, però, la squadra di Alessandro Di Nunno soffre molto nella prima parte dell’importante sfida, poi diventa un rullo compressore fino a conquistare l’intera posta. Continua nel peggiore dei modi la fase nazionale per i biancorossi, insomma, con l’andata dei quarti di finale dare ragione ai laziali che ospiteranno il Vasto Marina, per la gara di ritorno, sabato 1° giugno al ‘Roberto Ielasi’. Dopo un primo tempo con i ragazzi di mister Roberto Antonaci andare vicino al vantaggio in due nitide occasioni con Stivaletta e Riella, a differenza degli ospiti che sono rimasti a guardare, nella ripresa cambia decisamente volto la partita a favore dei campioni regionali del Lazio che mettono a segno il 3-0 con doppietta di Minnucci, il ragazzo che ha firmato il gol del titolo regionale dell’8 maggio, a Ostia Lido, nella finalissima contro la Vigor Perconti, e rete di De Bartolo. I laziali, che ipotecano l’accesso alle semifinali, sono andati vicini anche al 4-0, quando l’inarrestabile Minnucci si procura un calcio di rigore per fallo su di lui da parte di Serafini ma, questa volta, De Bartolo calcia altissimo il penalty. Il Vasto Marina ha staccato il biglietto per i quarti di finale dopo aver ottenuto il primo posto nel triangolare che aveva coinvolto i marchigiani del Grottammare e i molisani del Vastogirardi. A fine gara, così il tecnico laziale: “E’ inutile nascondere che i miei ragazzi non hanno espresso il solito buon calcio nella prima frazione di gioco, però va dato merito agli avversari per il grande impegno messo in campo. Il Vasto Marina, insomma, ha dimostrato di essere davvero una buona squadra, un collettivo di tutto rispetto. Purtroppo una sola formazione potrà continuare l’avventura”.

Vasto Marina (3-4-3): Benedetti, D’Alessandro, Pili (28’st D’Aiello), Serafini, Piermattei, Menna, Galiè, Stivaletta, Cesario, Travaglini (21’st Di Giorgio), Riella (35’st Piccinini). A disposizione: Racciatti, Iammarino. Allenatore: Roberto Antonaci
Nuova Tor Tre Teste Roma (4-3-3): Calvarese, Brighi, Zucchelli, Santilli, Pesante, Greco, Bertoldi, De Bartolo, Mastrantonio (11’st Minnucci), De Palma (30’st Di Pasquale), Galati. A disposizione: Finocchioli, D’Elia, Manna, Aciero, Potocco. Allenatore: Alessandro Di Nunno
Arbitro: Natilla di Molfetta
Reti: 15’st e 16’st Minnucci, 20’st De Bartolo

Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts