Banner Top
Banner Top

Truffe informatiche, la segnalazione di Ivo Menna

riceviamo e pubblichiamo

Da qualche giorno la mia posta elettronica è stata violata da qualche hacker, che invia da questa migliaia di mail agli indirizzi della mia rubrica con richiesta di danaro da accreditare presso una compagnia finanziaria. Si tratta di una truffa informatica che sempre più sovente di questi tempi si va manifestando. Vi prego di prendere nota di questa mia. Nello stesso tempo ho provveduto immediatamente ad informare la Polizia di Stato per individuare i responsabili di un atto così grave e per bloccare un crimine informatico che potrebbe ripetersi verso altre poste elettroniche del mio indirizzario a cui la stessa richiesta di danaro è giunta. Vi prego così di dare pubblicità al vasto mondo dell’informazione perché si allertino preventivamente. Nel ringraziarvi vi saluto cordialmente.

Ivo Menna, ambientalista storico

Il testo della falsa e-mail “incriminata”:
Mi auguro di poterci trovare questa volta, Io ho fatto un viaggio a Londra, UK e mi hanno rubato la mia borsa con il passaporto e gli affetti personali. L’ambasciata mi ha solo rilasciato un passaporto temporaneo ma Io devo pagare il biglietto e saldare le fatture alberghiere. Io ho fatto contattare la noia banca ma mi ci vorrebbero 5 giorni lavorativi per accedere ai fondi nel conto da Londra.
W**** U*** transfer è la migliore opzione per inviarmi denaro. Fammi sapere se hai bisogno dei miei dati (nome completo/località) per fare il trasferimento. Puoi raggiungermi via email o telefono B*******l +***024030***
Fammi sapere se puoi essere d’aiuto.
Ivo

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts