Banner Top
Banner Top

“Accorpare i tribunali di Vasto e Lanciano”

Accorpare i tribunali di Vasto e Lanciano per evitare la soppressione . E’ quanto torna a sostenere l’ex presidente del Tribunale di Vasto, Bruno Giangiacomo, ora a Roma alla Procura generale della Corte d’ appello.

A scriverlo, stamane, sulla pagina di Vasto del quotidiano dell’Abruzzo Il Centro, è la collega Paola Calvano. L’occasione è stata l’evento conviviale organizzato dall’ordine forense di Vasto presieduto dall’avvocato, Maria Sichetti, per omaggiare l’ex procuratore capo Giampiero Di Florio, ora procuratore capo di Chieti. All’ evento hanno preso parte i due sostituti procuratori di Vasto Vincenzo Chirico e Silvia Di Nunzio,  l’ex pm vastese Giancarlo Ciani, il giudice Fabrizio Pasquale e molti altri magistrati e avvocati.

Inevitabile, dopo aver ricordato il grande lavoro svolto a Vasto da Giampiero Di Florio per contrastare la criminalità, parlare del futuro del presidio di legalità.

” Al momento c’è solo la speranza di salvezza “, ha rimarcato Bruno Giangiacomo .” L’auspicio è che la speranza diventi presto certezza . Una soluzione potrebbe essere l’accorpamento fra i tribunali di Vasto e Lanciano con Lanciano sede civile e Vasto sede penale con il mantenimento della Procura.”
A parere del magistrato è questa la strada per continuare ad assicurare un presidio di giustizia nel territorio. “ Si avrebbe un tribunale più grande, con la possibilità di ripartire i settori, come avviene nella maggioranza dei tribunali italiani”. Una tesi espressa da anni da Bruno Giangiacomo e condivisa dal vice presidente delle Camere penali , l’avvocato Fiorenzo Cieri.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com