Banner Top
Banner Top

Vasto, dopo 23 anni il piano regolatore è superato ed inattuabile

Il Piano Regolatore Generale Comunale di Vasto è in vigore da ben 23 anni. L’importante strumento di pianificazione fu approvato con la delibera n.10 dal Consiglio Comunale nel mese di marzo dell’anno 2001.

In questi anni si è fatto spesso riferimento a quel Piano ritenendolo non rispondente alle reali necessità della città. Molte sono state le critiche mosse nel giro di oltre 4 lustri alla luce degli scempi realizzati e dei danni arrecati ad alcune zone fragili del territorio.

Un esempio per tutti: la edificazione sulla collina di Montevecchio dove si è già costruito tanto  e dove, stando a quel Piano, è ancora possibile edificare.

Per non parlare della sviluppo lungo il litorale uno dei più belli ed accattivanti dell’intera costa adriatica.

Negli ultimi 15 anni la popolazione di Vasto è cresciuta di oltre settemila unità. In tanti hanno prescelto la nostra Città per viverci stabilmente. Quello che Vasto offre in termini di salubrità, bellezza, servizi e sicurezza non è di poco conto. La nostra Città oggi è la seconda, per numeri di abitanti, della Provincia di Chieti.

Vasto ha superato di molto la città di Lanciano superando quota 40mila abitanti.

In questi anni la pubblica amministrazione ha dovuto realizzare tutte quelle opere di urbanizzazione necessarie per assicurare l’insediamento di consistenti gruppi di cittadini

Aree verdi sono diventati quartieri residenziali e ci sono ancora Comprensori che attendono di essere urbanizzati. Ma è in grado quel P.R.G. di garantire uno sviluppo razionale?

Da queste considerazioni nasce la richiesta di molti tecnici di rivedere quel Piano Regolatore ormai datato.

Una richiesta specifica rivolta al Sindaco ed agli amministratori comunali tutti affinché il problema venga inserito nell’agenda delle cose urgenti da fare.

Occorre che venga dato un incarico ufficiale ad una Università, ad un Urbanista di fama o ad un pool di tecnici per lo studio del nuovo Piano Regolatore Generale di Vasto per non pregiudicare il futuro di questa  storica Città.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com