Banner Top
Banner Top

La Corte di Appello assolve Stefano Moretti: “Non c’è stata diffamazione a Castaldi”

La Corte d’appello dell’Aquila ha assolto il consigliere comunale di Monteodorisio, Stefano Moretti, dall’accusa di diffamazione ad alcuni esponenti politici del M5s . Fra coloro che ritenevano di essere stati diffamati, il sottosegretario Gianluca Castaldi e un suo collaboratore. Moretti è stato assolto con la formula ” il fatto non costituisce reato “.

Soddisfatta il difensore di Moretti , l’avvocato Marisa Berarducci.

“I processi a carico del mio assistito erano 4”, ha ricordato l’avvocato .” Ora i giudici hanno riconosciuto il diritto di critica politica ed escluso la diffamazione”.

In primo grado Il Tribunale di Vasto, aveva ritenuto diffamanti le dichiarazioni fatte da Moretti in un video e l’imputato era stato condannato alla pena pecuniaria di 1.500 euro, oltre al risarcimento della parte lesa. A giudicare Moretti all’Aquila sono stati i giudici della Corte , Flavia Grilli, Laura D’Arcangelo e Domenico Canosa. A loro giudizio le dichiarazioni di Moretti erano state critica politica.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com