Banner Top
Banner Top

Vasto, sparito da sei mesi: ora c’è una denuncia contro ignoti

Lunedì si apre una settimana importante per le ricerche di Nicola Basilico, il 51enne di Gissi scomparso dal 13 luglio. A Vasto arriveranno i referenti e il legale dell’associazione Penelope,  sodalizio specializzato nella ricerca di persone scomparse. Anche il sindaco di Gissi, Agostino Chieffo , si schiera al fianco dell’associazione . Stamane, al quotidiano dell’Abruzzo Il Centro, a firma di Paola Calvano, ha dichiarato:

” Un uomo non può sparire nel nulla .La sofferenza della sorella di Nicola , Rosanna è comprensibile. E’  stata presentata una denuncia contro ignoti ma non è escluso che venga ravvisata una “culpa in vigilando”. Nonostante le fragilità di cui soffriva, nessuno si è accorto che Nicola si è allontanato “.

L’associazione Penelope punta il dito contro la struttura che ospitava Basilico. Alessia Natale ha dichiarato stamane al Centro.

“Insieme al nostro legale, l’avvocato Benguardato , stiamo valutando sul da farsi . Non può essere sottovalutato il fatto che Nicola Basilico fosse estremamente provato fisicamente e psicologicamente”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com