Banner Top
Banner Top

Gattini dilaniati a Vasto, una taglia di 5mila euro a chi aiuta a identificare i responsabili

Istituita una taglia da 5 mila euro per chi aiuterà i carabinieri ad individuare i responsabili dell’uccisione di sei gattini i cui resti dilaniati sono stati ritrovati a Punta Penna. Ad istituirla è l’AIDDA , Associazione italiana in difesa di animali e ambiente. Il servizio veterinario della Asl tuttavia , non si pronuncia e ribadisce che ogni ipotesi al momento è azzardata.

I resti dei gattini sono stati trovati da un cittadino che inorridito dalla scena ha subito dato l’allarme. Il servizio veterinario della Asl ha provveduto a recuperarli e li ha inviati alla sede di Lanciano dell’Istituto Zooprofilattico d’Abruzzo e Molise per gli accertamenti necroscopici.

Ieri l’AIDDA ha diffuso una nota annunciando di avere subito avviato le pratiche per presentare denuncia contro i responsabili e di avere deciso di istituire una taglia di 5mila euro. ” Sarà pagata “, spiega l’associazione “a chi, con la sua denuncia espressa nelle forme di legge alle autorità preposte, aiuterà a far catturare e condannare definitivamente i colpevoli di tare orrore.”

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com