Banner Top
Banner Top

Agrario Ridfolfi, nasce il nuovo polo didattico onnicomprensivo “Scerni – Monteodorisio – Cupello”. Carlucci: “Una bellissima notizia”

“Il 2024 si apre con una bellissima notizia. Qualcuno magari non sa che immenso rischio ha corso il nostro Istituto Agrario “Ridolfi” di Scerni. L’istituto Agrario ha scongiurato la mortificazione dell’accorpamento con quello di Vasto che sembrava inevitabile”. A renderlo noto su Facebook è il sindaco di Scerni, Daniele Carlucci che continua: “In questo modo avrebbe perso l’autonomia ed il prestigio che ha sempre avuto. Con l’inevitabile triste declino di uno storico ed antico fiore all’occhiello del nostro territorio, e con l’inevitabile impoverimento anche della nostra Scerni e dell’intero comprensorio che, grazie a Dio, vive ancira di economia agraria. Con la Delibera approvata ieri in Giunta regionale (n.1/2024) nasce finalmente il nuovo polo didattico onnicomprensivo “Scerni – Monteodorisio – Cupello”. Questo significa che il “Ridolfi” continuerà ad avere la propria autonomia territoriale, la propria presidenza e la propria dirigenza di riferimento. Un lavoro certosino di mesi compiuto in silenzio e portato avanti dall’intera amministrazione che assieme al sottoscritto ha lavorato quotidianamente per proteggere la nostra storica scuola. Non avremmo potuto permettere la mortificazione dell’aggregazione ad un altro Istituto che avrebbe determinato la morte dell’ unica, storica istituzione agraria della nostra Provincia. 
Ringrazio quindi la Francesco Menna – Presidente della Provincia di Chieti che su indicazione dei sindaci interessati ha approvato e elaborato la nuova proposta formativa di Onnicomprensivo. 
Ringrazio la Regione Abruzzo, il Presidente Marco Marsilio e sopratutto gli assessori e i consiglieri regionali che in queste ultime settimane si sono fatti carico delle sollecitazioni del sottoscritto in qualità di Sindaco di Scerni e hanno compreso quanto fosse importante conservare il valore del nostro gioiello. Ringrazio i colleghi sindaci e tutti coloro, TANTI, che hanno creduto in questa nuova proposta formativa territoriale.   Un’altra grande vittoria. Che è della nostra amministrazione, e, di tutti gli scernesi”.
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com