Banner Top
Banner Top

Addobbi natalizi e giocattoli, sequestro Finanza nel chietino

Nell’ambito di un piano di contrasto al commercio di materiali non sicuri, contraffatti o dannosi per la salute, i militari del Gruppo di Chieti della Guardia di Finanza, diretti dal tenente colonnello Vito Casarella, hanno sequestrato oltre 59.000 articoli tra cui addobbi natalizi, portachiavi e giocattoli.

In un’attività commerciale ubicata a San Giovanni Teatino, tale materiale era esposto per la vendita, in violazione delle prescrizioni di legge previste e punite dal Decreto legislativo numero 206/2005 – “Codice del Consumo” e dal Decreto legislativo 86/2016 – “Disposizioni sul materiale elettrico”, perché non riporta, in forma chiaramente leggibile e visibile ed in lingua italiana Il rappresentante della società ispezionata è stato segnalato alla Camera di Commercio di Chieti – Pescara per violazioni amministrative inerenti alla sicurezza dei prodotti, che prevedono l’irrogazione di sanzioni da 516 a 28.823 euro le violazioni al codice del consumo e da 500 a 5.000 euro per le violazioni sul materiale elettrico.

Per il comandante provinciale delle Fiamme Gialle, colonnello – Michele Iadarola “l’attività di servizio espletata si pone anche quale mezzo di sensibilizzazione rivolto a tutti quei consumatori che, in questo periodo di festeggiamenti, sono attratti dall’acquisto di prodotti venduti ad un prezzo irrisorio, elemento – quest’ultimo – sintomatico, per la maggior parte delle volte, di articoli non sicuri e/o nocivi per la salute in ragione della loro scarsa qualità, sia nella composizione quanto nel confezionamento”. (ansa abruzzo)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com