Banner Top
Banner Top

Erosione a Punta dell’Opera: “Interventi non impattanti”

“Gli interventi di messa in sicurezza della spiaggia di Punta dell’Opera non hanno impatti significativi sugli habitat tutelati”. E’ giunto a questa conclusione lo studio sulla valutazione di incidenza ambientale predisposto dal Comune sugli interventi di mitigazione della erosione di un tratto di costa a sud di Punta Penna, mediante la posa in opera di massi naturali di grandi dimensioni “che saranno sommersi al fine di non impattare sul paesaggio”.

In quella zona di litorale sono presenti lo storico ristorante Il Corsaro e il complesso turistico Costa Turchese realizzato a due passi dal mare negli anni Sessanta. I lavori sono finanziati dalla Regione Abruzzo, con un contributo di 225mila euro.

L’obiettivo che si intende raggiungere è quello di mettere in sicurezza quel tratto di litorale evitando alterazioni paesaggistiche dei luoghi, vista la vicinanza dell’area Sic (sito di interesse comunitario) e della riserva naturale di Punta Aderci. Sullo studio, pubblicato all’albo pretorio del Comune e sul sito istituzionale dell’ente, non sono pervenute osservazioni alla scadenza dei termini.

Anna Bontempo (Il Centro)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com