Banner Top
Banner Top

Carcere di Vasto, ancora paura

Notte di violenza nella Casa lavoro di Torre Sinello a Punta Penna. Il bilancio è di un appartenente al Corpo di polizia penitenziaria ferito, altri agenti e un medico minacciati di morte da un detenuto che dopo essersi procurato delle lesioni ha preteso gli fossero consegnati dei farmaci. Ci sono volute ore per riportare l’uomo alla calma. Il detenuto è stato trasferito nel reparto di Psichiatria dell’ospedale di Lanciano. L’agente ferito è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale San Pio di Vasto. Quanto accaduto è solo l’ultimo episodio di un susseguirsi di eventi violenti che più volte i sindacati della polizia penitenziaria hanno definito inaccettabili.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com