Banner Top
Banner Top

Risoluzione Paolucci su viabilità Statale 16: “Il cedimento della galleria di San Silvestro paralizza il traffico. Sì al pedaggio gratuito dell’autostrada per una viabilità alternativa”

“A fronte di un altro sabato di disagio sulle arterie viarie che passano per Francavilla, è necessario mettere in piedi una seria proposta alternativa di mobilità, con la gratuità del tratto di autostrada che bypassa il pezzo di territorio bloccato dal crollo della galleria di San Silvestro. Le istituzioni devono dialogare con il gestore autostradale per risolvere al più presto questo problema e arrivare all’esenzione della tratta come propongono il Comune e il Pd di Francavilla al mare dopo giorni di ingorghi”, pronta una risoluzione del capogruppo Pd Silvio Paolucci in Consiglio regionale per mettere in moto la Regione al fine di promuovere tale soluzione.

“Al momento la galleria San Silvestro resta impraticabile da più versi: è un problema da e verso Chieti e le zone interne del Chietino, lo è anche per il transito lungo la costa da e verso Pescara e Ortona, come lo è per Francavilla che si è ritrovata di colpo oberata da una mole di traffico non indifferente, soprattutto lungo la Statale 16– illustra Paolucci –  . Tutto questo, aggi unito anche ai rallentamenti causati dal cantiere della riviera sud di Pescara che appesantisce il traffico rivierasco in direzione nord, crea un blocco e toglie a chi transita tempo e alternative, diventando un vero e proprio costo sociale e ambientale a causa delle code che si creano nelle ore di punta. Buona cosa, dunque, è lavorare concretamente all’esenzione della tratta autostradale che corrisponde alla galleria bloccata, in entrata da Chieti e fino a Francavilla sud, in modo da creare un vero e proprio bypass per consentire a chi vuole di evitare la Statale, proprio come la galleria franata ha consentito fino a qualche giorno fa. Quella del ticket gratuito proposto anche dal Pd di Francavilla è una possibilità che porterebbe il traffico fuori dalle arterie intasate, peraltro è una pratica possibile, visto che l’esenzione è stata applicata nel 2020 con il crollo del ponte Albiano Magra. La Regione sostenga la proposta di un accordo con Autostrade per l’Italia, come da giorni chiede a gran voce anche il Comune di Francavilla, perché i lavori richiederanno tempo e non si può lasciare uno snodo simile senza interventi”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com