Banner Top
Banner Top

Località La Canale, demolite altre opere abusive. Menna: “Azione necessaria per consentire l’accesso a tutti”

“Aiutatemi a ripulire la città dagli abusi. Proseguiamo con la volontà di consentire l’uso collettivo delle aree più panoramiche della città”. E’ l’appello lanciato dal sindaco di Vasto Francesco Menna questa mattina in località La Canale dove erano in corso attività di bonifica per consentire l’accesso della Via Verde ad un’area precedentemente recintata da un privato.

Il primo cittadino ha da novembre scorso dato avvio alle operazioni di sgombero delle occupazioni senza titolo e delle opere realizzate in una delle zone più belle del litorale, per restituire oltre 30 mila mq di accessi al mare. Il Comune di Vasto in quell’occasione ha proceduto allo sgombero di recinzioni, cancelli e qualsiasi opera realizzata senza legittimo titolo. Questa mattina l’opera è proseguita in un’altra zona di località La Canale dove a pochi passi dalla Statale 16, vicino alla propria abitazione un privato ha realizzato diverse opere quasi tutte abusive che sono state in questi giorni dallo stesso in parte demolite. Gli interventi realizzati consentiranno da oggi di rendere nuovamente fruibile l’area ricompresa nella Via Verde.  Numerosi sono stati gli interventi di bonifica realizzati questa mattina, sfalcio dell’erba, di rovi ed alcuni alberi secchi. Lavori necessari per consentire l’accesso a quello che sarà trasformato in un parco benedettino.

Sul posto insieme al sindaco Menna, la Polizia locale, Anas, dipendenti comunali e la ditta che si è occupata dei lavori.

  • Canale 2
  • Canale 3
  • Canale 4
  • La Canale 1
  • Canale 5

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com