Banner Top
Banner Top

Paolucci su attacco a CGIL: “Un brutto gesto che colpisce anche la comunità dei lavoratori.

“È sempre un brutto segnale quando viene preso di mira un sindacato. Dopo la Cisl è stata la volta della sede CGIL di Pescara, un gesto che parla da solo e che dice molto sui tempi che corrono. Serve un segnale forte da parte delle istituzioni e delle forze dell’ordine, perché ciò che è successo non si ripeta e non segni il ritorno di tempi bui che speravamo fossero superati. Siamo vicini e solidali con il sindacato per l’accaduto, saremo sempre accanto a tutti i riferimenti territoriali che sono la casa dei lavoratori e perché da sempre si occupano dei loro diritti e della loro tutela”, così il capogruppo Pd in Consiglio regionale, Silvio Paolucci.

“Due attacchi in meno di un mese agli uffici dei due maggiori sindacati della provincia di Pescara non possono essere un caso, né possono essere derubricati a bravata di turno – rimarca Paolucci – I sindacati restano luoghi di riferimento per tanti abruzzesi e uno sfregio come quello subito lo è anche per la comunità dei lavoratori di Pescara e provincia che si relazionano a quegli uffici per avere risposte e tutele che altrimenti non sarebbero riconosciute e considerate. Nel condannare questo gesto vile e inquietante, restiamo solidali con tutto il mondo colpito da quelle scritte”.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com