Banner Top
Banner Top

Vasto, addio a Elena Bottari, la dottoressa dal cuore ed il sorriso dolce

Per anni ha lottato al fianco dei suoi pazienti cercando di curare i loro cuori, ma una sorte beffarda ha voluto che Elena Bottari, 62 anni, stimata cardiologa vastese, venisse a mancare proprio nella giornata mondiale del cuore. Dolore e sconforto per il marito, l’avvocato Marco Frediani, per i colleghi e per quanti hanno avuto modo di conoscerla.

La dottoressa Bottari si è arresa ad una malattia che non le ha lasciato scampo. Con la sua scomparsa Vasto perde una seria professionista ed una  dottoressa dal cuore ed il sorriso dolce.

Grande il cordoglio del collega e amico, il cardiologo Giacomo Levantesi che fa sapere: “E’ con estremo dolore che io e i miei colleghi abbiamo appreso della perdita della dottoressa Elena Bottari. Un altro pezzo della storica cardiologia vastese se ne va troppo prematuramente. Era una professionista seria, attenta e preparata. Una persona splendida, radiosa e sempre disponibile. Un’amica vera. Lascia un vuoto incolmabile. Un dolore immenso per me e per quanti hanno avuto il privilegio di essere al suo fianco”.

In merito è intervenuto anche il direttore aziendale Angelo Muraglia: “Sono vicino al marito e alla famiglia. La dottoressa Bottari è stata una professionista seria, preparata e competente. Un medico ospedaliero di grande umanità e sensibilità verso i pazienti. Lascia un vuoto incolmabile”.

Elena Bottari lavorava al Distretto sanitario. Anche per loro la notizia è stata molto dolorosa. “La sua morte è stata una dolorosa stilettata”, ha commentato il sindaco Francesco Menna. “E’ mancata una professionista dalla grande umanità che aveva fatto della sua professione una passione. Esprimo a titolo personale e a nome dell’amministrazione comunale, vicinanza al marito, l’avvocato Frediani e a tutta la sua famiglia”.

I funerali avranno luogo sabato, 1 ottobre, alle ore 10, nella Cattedrale San Giuseppe di Vasto. Elena Bottari lascia il marito Marco, la figlia Chiara, la nipotina Mariasole ed il genero Francesco.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.