Banner Top
Banner Top

Spaccio di droga, arrestati padre e figlio

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Ortona, in collaborazione con i colleghi di Orsogna e un’unità cinofila antidroga del nucleo di Chieti, hanno arrestato un padre e un figlio di Orsogna per concorso in detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Lo scorso fine febbraio il padre era stato arrestato a Orsogna per evasione dalla sua casa dove stava scontando una condanna definitiva a 2 anni e 4 mesi per spaccio di stupefacenti. L’uomo aveva cercato senza riuscirci di chiamare il figlio che era casa, fatto che aveva insospettito i carabinieri.

Nel corso dell’immediata perquisizione dell’abitazione i militari hanno trovato un etto di marijuana di ottima qualità, un bilancino di precisione e le classiche buste per confezionare le singole dosi.

Questa mattina c’è stata un’ulteriore perquisizione nell’abitazione con l’ausilio del cane antidroga Bagheera che ha permesso di scovare un etto di marijuana e 40 grammi di hashish oltre a 700 euro contanti che sono ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio di padre e figlio.

Ora le ulteriori indagini dovranno ricostruire la lista dei clienti che si rifornivano di droghe “leggere”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com