Banner Top
Banner Top

D’Elisa: “Menna impieghi il suo tempo per organizzare uno screening di massa”

Menna, se ne è capace, provveda ad organizzare uno screening di massa e non ad attaccare i colleghi consiglieri comunali di FDI che svolgono il proprio ruolo nel rispetto del mandato elettorale e a tutela dei cittadini.

Il Sindaco Menna, come al solito, quando è in difficoltà crea disordine, entropia, accusando gli altri di fare delle proposte strumentali. Menna sa perché ha partecipato alle riunioni con il Prefetto di Chieti, ma fa finta di non sapere, che la prefettura ha già individuato la Città del Vasto fra i siti per lo svolgimento dello screening.

È compito dell’amministrazione comunale, qualora volesse approfittare di questa preventiva opportunità a tutela dei suoi cittadini, individuare e bonificare idonei siti, organizzando la logistica e le procedure.

In altre comunità, anche limitrofe, le amministrazioni comunale hanno fatto un lavoro egregio e impegnativo, coinvolgendo tutta la comunità, le istituzioni e le parti interessate: Medici di base, volontari e farmacie.

 Menna dovrebbe impiegare almeno lo stesso tempo che impiega a diramare insignificanti comunicati stampa ad organizzare le attività necessarie per uno screening di massa. Di fronte alla salute pubblica bisogna essere responsabili.  Menna la smetta di dire fandonie e lavori per la sua comunità come stanno facendo altri Sindaci del Vastese che nei prossimi giorni annunceranno lo screening.

Alessandro d’Elisa – Vice presidente del Consiglio Comunale- Gruppo Misto

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.