Banner Top
Banner Top

La valanga della Vastese sul Vastogirardi (3-1)

La vittoria che ci voleva, dopo oltre tre mesi di astinenza. Una vittoria meritata. La Vastese l’ha ottenuta a spese del forte Vastogirardi (3 a 1) al termine di una partita ben giocata sotto tutti i punti di vista. Una boccata di ossigeno che serve sia al morale che alla classifica. La squadra è in crescita ed è sicuramente un buon segno.

E’ stata una bella partita, per gli interi novanta minuti. La Vastese l’ha giocata con una buona intensità fin dalle prime battute. Non era facile vista la caratura dell’avversario, arrivato all’Aragona con una classifica invidiabile ed un ruolino di marcia di tutto rispetto.

Dopo qualche minuto la squadra di Fulvio D’Adderio, al 14′ del primo tempo, grazie ad una prodezza di Martinez (una rovesciata che ha trafitto l’estremo difensore molisano) è passata meritatamente in vantaggio. Per pochi minuti perchè gli ospiti, al 26′, hanno raggiunto il pareggio grazie ad un calcio di rigore trasformato da Merkaj.

Nella ripresa il gol che, di fatt0, al 5′, ha spaccato la partita facendo pesare l’ago della bilancia dalla parte della Vastese. Il gol firmato da Lenoci, bravo a concretizzare da buona posizione un assist di Martinez.

Nel finale gli ospiti hanno fatto di tutto pur di raggiungere il pari ma la Vastese si è sempre difesa con ordine, tornando alla vittoria e conquistando quei tre punti che fanno tanta classifica e tanto morale. Anche in vista del difficile recupero in programma mercoledì pomeriggio a Notaresco.

Nel finale il 3 a 1 firmato da Diarra su calcio di rigore. Calcio di rigore maturato per un fallo di Pesce su Di Filippo.

I TABELLINI

VASTESE: (4-4-2) Di Rienzo; Barbarossa, Altobelli, Di Filippo, Barbarossa; Obodo, De Angelis (23’ s.t. Diarra), Solimeno (30’ s.t. Meola), Lenoci (49′ s.t. Ferramosca; Martinez (30’ s.t. Mamona), Bernardi (40’ s.t. Bernardi). A disp: Boccanera, Ciafardini, Gentile,  Cardinale, ll: D’Adderio.

VASTOGIRARDI: (3-5-2) Guerra; Guglielmi, Pacciardi, Ruggeri (40’ s.t. Gentile); Mele, Raucci, Minchillo (12’ s.t. Cagnale), Guida, Pesce; Merkaj, Salatino (12’ s,t, Bruni). A disp: Tzafestas, Lucarino,  Acunzo, Fraraccio, Donatelli, Fioretti. All: Prosperi

ARBITRO: Tartarone di Frosinone

RETI: 14’ p.t. Martinez, 26’ p.t. Merkaj su calcio di rigore, 5’ s.t. Lenoci, 35’ s.t. Diarra su calcio di rigore

NOTE: Ammonito Pesce. Calci d’angolo 4 a 3 per la Vastese.

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.