Banner Top
Banner Top

La giornata mondiale della “polio” celebrata a Vasto dal Rotary Club


“Sulla scia di Abert Sabin, rotariano, scopritore del vaccino orale, continuiamo il suo dono al mondo”. È la frase scritta dalla Presidente del Rotary Club di Vasto, prof.ssa Letizia Daniele, sul manifesto che sarà affisso sui muri della città e che sarà proiettato sulla facciata di Palazzo d’Avalos domani 24 ottobre 2020, giornata identificata dal mondo rotariano come “World Polio Day” (Giornata Mondiale della Polio) per conservare la memoria e migliorare la consapevolezza nelle rispettive comunità locali.
La frase della Presidente Daniele vuole ricordare non solo l’importante ruolo che ha avuto Sabin nella scoperta del vaccino orale anti Polio, ma anche lo straordinario dono che lo scienziato, una volta divenuto rotariano, ha voluto lasciare al mondo certificandolo in un protocollo, conservato ad Evanston: cioè “la rinuncia al brevetto” per favorire la diffusione “senza alcun onere aggiuntivo del vaccino anti Polio”, arricchito da un più ampio spettro protettivo, quale la difterite, il morbillo, la rosolia.
Da questo prezioso dono è nata negli anni ’80 la campagna rotariana della “PolioPlus” per immunizzare tutti i bambini del mondo, campagna che ha avuto come padre fondatore l’italiano Sergio Mulitsch di Palmemberg, allora Governatore del Distretto 204,  e che continua ad operare con un programma, una struttura efficiente e un enorme investimento di tempo e di risorse, grazie anche alle generose contribuzioni di quanti hanno creduto e credono nell’impegno di eradicazione, tra cui la Fondazione Bill e Melinda Gates.
I numeri parlano chiaro: sono 2 miliardi e 500 mila i bambini immunizzati finora in 130 paesi, con un impegno in denaro di 2 miliardi di dollari.
Il Rotary Club di Vasto da domani 24 ottobre e fino al 6 novembre sta contribuendo a sostenere la lotta contro la polio, mettendo in moto la solidarietà con l’adesione al progetto del Distretto 2090 “My 2090 Virtual Rund End Polio”, voluto dalla Governatrice dott.ssa Rossella Piccirilli. Un modo concreto per far battere il cuore dei soci e degli amici rotariani a favore della eradicazione, con contributi personali, tenendo in mente lo slogan: “Che tu decida di correre o di camminare, ogni chilometro percorso – ogni tuo battito – sarà convertito in un contributo a sostegno di End Polio Now”.
LUIGI MEDEA

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.