Banner Top
Banner Top

La commovente lettera della Prof.ssa Fiorelli alla 17enne di Termoli morta ieri sera a San Salvo Marina

La morte della giovane 17enne di Termoli a seguito di un incidente stradale avvenuto ieri sera a San Salvo Marina nei pressi della rotatoria al confine con il Molise ha lasciato incredula un’intera comunità. Tanti i messaggi di cordoglio alla famiglia. Tanti i ricordi degli amici e di quanti la conoscevano. Come la sua Professoressa Simona Fiorelli, toccanti le sue parole.

“Cara Sara … la notizia improvvisa di ieri mi ha lasciata, incredula, impotente … sconvolta ! Il mio primo pensiero per Te, per l’interruzione dei tuoi immensi sogni, per i tuoi tanti progetti di vita .. poi per i tuoi genitori, per lo sforzo che dovranno fare per sopravvivere, per i parenti, gli amici e per tutti noi, perché la morte di una giovane ragazza di soli 17 anni, colpisce tutta la comunità, ognuno viene toccato nell’affetto, nel senso di impotenza e nel dolore. Una vita che si spegne troppo presto toglie un po’ di futuro e di fiducia a tutti noi! Io voglio ricordarti sempre così come in questa foto … perché così ti ho conosciuta tra i banchi di scuola … il tuo sorriso e i tuoi occhi meravigliosi riuscivano sempre ad illuminare tutta la classe … e portavano gioia ad ognuno di noi ! Rimarrai sempre nel mio cuore come tutti i ricordi bellissimi che ho di Te e che custodirò gelosamente …Tvb Sara dolce stellina … adesso continua a brillare anche dal cielo come solo tu sapevi fare … la tua Prof”.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.