Banner Top
Banner Top

Avvio dell’anno scolastico dell’Istituto Omnicomprensivo “Mattioli” di San Salvo, il messaggio della Preside Annarosa Costantini

Oggi, primo giorno di settembre, prende avvio un nuovo anno scolastico, speciale e sfidante per tanti motivi: perché nasce una nuova scuola, perché avremo a disposizione un nuovo polo scolastico, perché torneremo tutti a fare lezione in presenza.

Con l’avvio dell’anno scolastico 2020/2021 nascea San Salvo l’Istituto Omnicomprensivo “Mattioli-D’Acquisto”. La nuova istituzione scolastica, frutto della fusione dell’Istituto Comprensivo n.1 “Salvo D’Acquisto” e dell’Istituto Superiore “Raffaele Mattioli”, si pone
l’obiettivo di diventare un punto di riferimento di istruzione ed educazione per un’ampia fascia di bambini e di adolescenti, dai 3 ai 19 anni; di rappresentare un baluardo nella lotta alla povertà educativa e alla dispersione scolastica; un centro di promozione culturale e umana per le future classi dirigenti della città.

La nascente scuola di porta con sé nel nuovo cammino la solida tradizione pedagogica e didattica della scuola dell’infanzia di Via Firenze e della scuola primaria di Via De Vito; il rigore, la disciplina e l’organizzazione della scuola secondaria di primo grado, dalla
quale passano tutti i cittadini di San Salvo; la resilienza, la capacità progettuale e l’apertura al mondo del Mattioli, che con la sua variegata offerta formativa, è capace accogliere un’utenza molto diversificata. Le auguro inoltre di saper intrepretare e coltivare lo spirito imprenditoriale e la concretezza, che tanto caratterizzano la nostra comunità cittadina.

L’altra grande novità è la realizzazione, fortemente voluta dal Comune di San Salvo, del nuovo polo scolastico di Via Melvin Jones, che a partire dall’avvio delle lezioni ospiterà la scuola dell’infanzia di Via Firenze e la scuola primaria di Via De Vito. I due nuovi edifici, costruiti secondo criteri antisismici e di risparmio energetico, dotati di arredi e attrezzature pensati per favorire una didattica
innovativa e cooperativa, sono dotati anche degli spazi ampi, necessari in questa fase per accogliere le classi nel rispetto dei parametri previsti per la riapertura in sicurezza. Auguro agli alunni, ai  docenti e al personale ATA, che saranno ospitati nel nuovo polo, di godere appieno della felicità e dell’euforia che genera una “scuola nuova” e di sfruttarne al meglio tutte le potenzialità.

La sfida più importante ed impegnativa di quest’anno per l’intera comunità è però la ripresa delle attività didattiche in presenza, dopo la sospensione del 05 marzo 2020. Al fine di contenere la diffusione del contagio da COVID 19, il Piano Scuola del Ministero dell’Istruzione prevede come misura principale il distanziamento di un metro tra gli alunni e ciò comporta una minore capienza
delle aule rispetto al passato.

La nostra Scuola, emanata la norma, si è posta subito l’obiettivo fondamentale di non dividere le classi e di non fare doppi turni né didattica a distanza, cercando di conciliare i due diritti costituzionali alla salute e all’istruzione. Si è perseguita quindi la possibilità di creare condizioni di sicurezza, in termini di contenimento del rischio, benessere sociale ed emotivo, qualità dei contesti e dei processi di apprendimento. Grazie ad un lavoro sinergico e alla fattiva collaborazione con gli enti proprietari degli edifici scolastici, il Comune di San Salvo e la Provincia di Chieti, nel mese di agosto sono stati effettuati interventi di edilizia leggera per ampliare le aule e creare le condizioni per evitare assembramenti in ingresso e in uscita. Pertanto tutte le classi della scuola saranno ospitate per intero nelle aule nel rispetto delle regole di distanziamento e gli studenti potranno entrare a scuola da numerosi accessi, che consentiranno di evitare gli assembramenti.

Tutte le classi saranno ospitate nei plessi di appartenenza, eccetto alcune della scuola secondaria di primo grado.

Pertanto n. 18 classi saranno ospitate in Via Scopelliti, n. 7 classi in Via De Vito, n. 3 classi nel plesso della scuola primaria del nuovo polo scolastico.

Nella consapevolezza di quanto sia importante riaprire la scuola per costruire futuro e opportunità per i nostri ragazzi e di come non sia possibile azzerare completamente il rischio, in questo momento abbiamo bisogno del coinvolgimento massimo dell’intera comunità scolastica. In particolare, come sempre, avranno un ruolo attivo e decisivo le famiglie, che dovranno impegnarsi a misurare la
temperatura ai propri figli ogni mattina e a non mandarli a scuola se hanno febbre, sintomi influenzali o altri sintomi potenzialmente riferibili al Covid, ma soprattutto hanno il compito di contribuire a sensibilizzare i bambini e i ragazzi e di renderli consapevoli dell’importanza di rispettare le regole per contrastare il contagio, per proteggere se stessi e gli altri.

I docenti, divisi in gruppi di lavoro, stanno ultimando la redazione dei protocolli di sicurezza, dei regolamenti e dei prontuari per il rientro in presenza e per il passaggio immediato alla Didattica a Distanza in caso di chiusura temporanea di una o più classi. Nei prossimi giorni sono previsti incontri in presenza con i genitori degli alunni in ingresso nei vari ordini di scuola, con i genitori
rappresenti di classe, con gli studenti più grandi, per comunicare e spiegare i protocolli dei diversi plessi e le modalità di  funzionamento della scuola.

Tutte le informazioni saranno inoltre divulgate  attraverso il sito web della scuola e il registro elettronico.

Auguro a tutti noi di saper affrontare insieme e con successo tutte le difficoltà che incontreremo e di ritrovare il gusto e la felicità di stare a scuola.

La Preside
Prof.ssa Annarosa Costantini

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.