Banner Top
Banner Top

Aree per cani, la protesta dei residenti di via Del Giglio

A Vasto montano le proteste in via Del Giglio e nelle aree vicine per un fetore insopportabile che proviene dall’area di sgambamento cani tra via del Giglio e via Madonna dell’Asilo. Il cancello dell’area di verde pubblico spesso durante la notte viene aperto e i bisogni degli animali non vengono raccolti.

“Serve una maggiore cura e più sorveglianza”, protestano i cittadini. “E’ indispensabile un apposito servizio di guardiania e manutenzione”.

Il terreno è da tempo utilizzato da proprietari e conduttori di cani che lasciano i loro animali liberi da guinzaglio e museruola, così come avviene in ogni area destinata allo scopo.

A riguardo è intervenuta anche l’avvocato Angela Pennetta. “Non tutti sono corretti e sempre più spesso si verificano situazioni incresciose. Ad oggi, l’area appare poco curata e pulita. E’ necessario un intervento di bonifica. Diversi residenti si sono rivolti a me sollecitandomi ad invocare un intervento urgente del Comune”, conclude il legale.

Paola Calvano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.