Banner Top
Banner Top

Menna: “Migliorata la gestione finanziaria del Comune di Vasto senza aumentare le tasse ai cittadini”

“Da una anticipazione di Tesoreria media annuale di 5/6 milioni di euro siamo passati, a fine anno, ad una anticipazione media annuale di poco meno di 2 milioni di euro (record storico da dieci anni a questa parte) e, addirittura, il 30 dicembre abbiamo registrato un saldo positivo nella cassa comunale ed anticipazione zero”. Il Sindaco Francesco Menna ha licenziato dunque con orgoglio, durante la conferenza stampa tenutasi questa mattina per delineare il bilancio del 2019, il risultato ottenuto sottolineando che l’equilibrio nella gestione finanziaria è “decisamente migliorato”.

L’Amministrazione – ha proseguito il primo cittadino – sta recuperando rapidamente anche il gap nei pagamenti con i propri fornitori, erogando, nel corso del 2019, quasi 70milioni di euro alle aziende fornitrici. In  previsione che tanto ancora si può e si deve fare posso affermare che rispetto alla situazione iniziale, abbiamo posto in essere i presupposti affinché il Comune di Vasto diventi esempio di sana gestione e guida dei comuni dell’Abruzzo per il benessere delle comunità amministrate”.

“Già a partire dallo scorso anno ci si è adoperati per riorganizzare l’area relativa al monitoraggio ed al controllo delle entrate tributarie del Comune di Vasto, al fine di migliorare la capacità di riscossione dell’Ente. Sono da segnalarsi – continua e conclude Menna – i controlli incrociati tesi al recupero di considerevoli somme imputabili all’evasione fiscale. Il Servizio “Tributi ed Entrate”, insieme ad altre autorità preposte e, tra esse, la Polizia Locale, sta procedendo al controllo delle posizioni TARI relative alle utenze non domestiche e, in particolare, le omesse ed infedeli denunce anche in riferimento alla categoria indicata nel codice ATECO. Dall’analisi parziale dei dati, sono finora emerse circa 900 posizioni di contribuenti che risultano o non iscritti o iscritti con categorie difformi da quelle rilevate”.

Laura Rongoni

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.